Agrippa, Henri-Corneille

Henri–Corneille Agrippa di Nettesheim, nato a Colònia nel 1486, morto a Grenoble nel 1535, è un personaggio fuori del comune : militare, teologo, filosofo, linguista, giurista, medico, astrologo, magio, scrittore. La sua grande opera, De occulta philosophia (1533), tratta di magia, di cabale numerica, di astrologia, di talismanico. Diventerà il grande classico dell’occultismo.